0

Solare termodinamico

Termodinamico ACS

(Acqua Calda Sanitaria)

L’impianto solare termodinamico si basa sul ciclo di Carnot e di conseguenza sul II principio della Termodinamica.
Il grande vantaggio che contraddistingue il termodinamico è che riesce a riscaldare l’acqua in qualsiasi condizione atmosferica.
Il termodinamico infatti sfrutta il potenziale termico di tutte le fonti esterne come sole, pioggia e vento sia di giorno che di notte da questo si definisce vantaggio più importante di un impianto solare termodinamico ad uso residenziale è che viene sfruttato il calore naturalmente presente nell’atmosfera, ragion per la quale è in grado di produrre acqua calda sanitaria 24 su 24 ore giorno.

solare-termodinamico-pannello

Inoltre

Questa caratteristica gli permette di essere installato ovunque: sul tetto, sul balcone, in giardino o anche in terrazza.

In sintesi il “solare termodinamico” agisce come un frigorifero al contrario: quello che abbiamo in cucina estrae calore dall’interno dell’elettrodomestico, per riversarlo verso l’esterno, mentre il solare termodinamico, assorbe calore dall’esterno e lo riversa all’interno del boiler.
È sostanzialmente pari ai sistemi a Pompe di Calore aria-aria, ma con un ingombro minore, consumi più bassi e una maggiore semplicità d’impianto.

solare-termodinamico-funzionamento